Ricettazione, topo d'auto torna in cella

Arrestato dai carabinieri per riciclaggio un 28enne di Ancona rimesso in libertà da poco tempo dopo un periodo di detenzione per una serie di furti su autovetture in sosta. I militari della Stazione di Brecce Bianche di Ancona hanno scoperto che l'uomo aveva prelevato denaro da una carta postepay ricaricata con un bancomat rubato il 3 giugno scorso all'interno di un'autovettura in sosta vicino al campo di baseball nel quartiere di Monte Dago. I responsabili del furto avevano preso il portafogli della vittima e la carta bancomat dalla quale erano stati poi fatti dei prelievi di contanti e alcune ricariche ad una postepay intestata ad una persona risultata estranea ai fatti. Motivi per cui i carabinieri hanno eseguito nei giorni scorsi nei confronti del 28enne un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip di Ancona. Un altro soggetto è indagato per il furto commesso nell'auto.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CronacheMaceratesi
  2. CronacheMaceratesi
  3. Il Resto del Carlino
  4. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Porto Recanati

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...